Giulio Andreotti

2638 Zambia

Data1971 - 1991
Consistenza5 fascc. (1 b.)
Storia archivisticaLa pratica n. 2638 Zambia è pervenuta in archivio organizzata in fascicoli e carte sciolte conservati in una busta. Il numero di classifica è stato apposto, generalmente, oltre che sul fascicolo anche sulle singole carte, sulla base di una selezione della documentazione destinata alla conservazione nell'archivio personale effettuata anche dallo stesso Giulio Andreotti, attraverso l'indicazione dell'oggetto, del tema o del nome di riferimento, vergato in forma autografa sulle carte oppure attraverso l'uso di un contrassegno - un cerchio, una barra -, che delimita, identificandolo, l'argomento di riferimento.
Ordinamento e strutturaL'intervento di riordinamento si è basato sul recupero delle originarie modalità di raccolta e organizzazione delle carte, raggruppate in fascicoli a carattere tematico, descritti cronologicamente; a tale impianto è stato possibile ricondurre nuclei di documentazione conservata sciolta e non classificata, con classifica errata, oppure collocata fisicamente fuori posto, il più delle volte all'interno di pratiche di contenuto affine, per motivi essenzialmente legati all'utilizzo, per esigenze di lavoro e di studio, da parte del produttore delle carte.
La pratica è stata ricondizionata.
ContenutoLa pratica contiene documentazione riguardante la Repubblica dello Zambia, raccolta e conservata dal 1971 al 1991; le carte documentano le relazioni bilaterali e la politica interna, i rapporti politici, economici, commerciali e i piani di collaborazione e cooperazione allo sviluppo.
La documentazione è costituita da corrispondenza, promemoria, rapporti diplomatici, materiali informativi (note, relazioni, prospetti) e a stampa.
Strumenti archivisticiInventario a cura di Luciana Devoti. Nell'archivio è conservato lo schedario alfabetico cartaceo originario.
Luoghi Zambia; Repubblica dello Zambia;
Persone Devoti Luciana;